Open Menu
NEWS

Medtronic Open Innovation Lab - Hack for Med Tour: si parte!

05-10-2020
  • /img/moil.jpg

Una comunità in cui favorire lo scambio tra gli stakeholder del settore biomedico, condividere esperienze e contenuti, collaborare ad un’innovazione “di senso” che guardi alla Salute e al Benessere delle persone.

Un vettore per la crescita e lo sviluppo di un ecosistema dedicato all’Healthcare in contesti locali, in stretta connessione con università, industria, comunità locale e internazionale, che agevoli l’incontro tra giovani e professionisti esperti di diversi ambiti.

Questo vuole essere Medtronic Open Innovation Lab - Hack for Med Tour: un progetto di Open Innovation, fortemente orientato alla comunità di makers, imprenditori, ricercatori e innovatori e alla convergenza tra medicina e nuove tecnologie.

Hack for Med si inserisce tra le iniziative di Open Innovation Lab, progetto lanciato da Medtronic Italia S.p.A. in partnership con le realtà del territorio, riconosciute per l’eccellenza nel settore biomedico.


Gli obiettivi del progetto


In questo percorso cercheremo e supporteremo progettualità innovative nel mondo Healthcare, abilitando e amplificando la capacità attrattiva di hub locali che presentano competenze altamente specializzate. Lo faremo concentrandoci su focus specifici e di rilievo per i territori che toccheremo, in grado di produrre meaningful innovation in settore centrale come quello della Salute: Sensing & Monitoring, Connected Care & Digital Health e Bioplastic Solutions for Health.

Ma daremo anche uno spazio virtuale di riferimento per gli attori che si avvicineranno a questa iniziativa,  che sia un luogo di stimolo e ispirazione, di confronto e condivisione, in cui far emergere collaborazioni e incroci di valore, grazie a input, contenuti, momenti dedicati.


Il percorso di Hack for Med Tour


L’Hack for Med Tour ci accompagnerà lungo quattro tappe: le prime tre saranno degli hackathon: maratone progettuali, che affronteranno ognuno una challenge specifica, seguita da un percorso di accelerazione per i vincitori della sfida. L’ultima tappa del nostro percorso consisterà invece in un evento di consolidamento della community e condivisione dei risultati, che ci consentirà di confrontarci su temi centrali in ambito di innovazione applicata alla Salute.

Agli hackathon potranno partecipare team o start-up con progetti basati su iniziative e/o tecnologie in ambito biomedico, che rispondano alla sfida specifica della tappa. I team selezionati saranno affiancati durante l’hackathon da mentor ed esperti, che li aiuteranno a consolidare i progetti.

Il primo hackathon, con focus tematico su Sensing & Monitoring, si svolgerà interamente in digitale dal 29 al 31 ottobre 2020 e sarà condotto in collaborazione con i partner locali di eccellenza del Salento Biomedical District: l’Università del Salento, il CNR Nanotec, l’Istituto Italiano di Tecnologia.

Siamo pronti a dare il via a questo percorso, col desiderio di incontrare lungo la strada quante più persone da cui apprendere e con cui creare nuove opportunità, commistioni e visioni votate a rendere la Salute e il Benessere inclusivi, innovativi e aperti.

Share Close